Installare CFW rxTools su O3DS e 2DS


#1

Questa guida tratta l’installazione di rxTools solo su O3DS (Old 3DS) e 2DS con firmware 9.2 o inferiore.
rxTools aggiornato alla versione 2.6 permette l’avvio di ISO/CIA in modalità region free e quindi anche l’avvio di MHX senza alcun problema!

Backup NAND e installazione EmuNAND

  1. Scaricate emuNAND9, scompattatelo e inserite “Launcher.dat” nella root della vostra SD

  2. Aprite la cartella Nintendo 3DS dentro la vostra SD, troverete una cartella numerata (è il vostro sysID) e dentro una cartella con un altro ID, apritela fino a che non trovate la cartella “extdata”, accanto a questa dovrebbe esserci la cartella “dbs”, apritela e se risulta vuota create due files chiamati “import.db” e “title.db” lasciandoli vuoti. NON CANCELLATE QUELLI GIA’ PRESENTI O AVRETE PROBLEMI A SCARICARE DALL’ESHOP I VOSTRI TITOLI

  3. Se nel passo precedente avevate dei files dbs presenti nella cartella potete saltare questo passaggio
    Accendete la console ed entrate in Impostazioni di sistema > Gestione Dati > Software, vi chiederà di eliminare le informazioni della SD per prepararla, dategli l’ok e aspettate che finisca.

  4. Aprite il browser della console e visitate http://go.gateway-3ds.com/ , vi aprirà EmuNAND9 (potrebbe crashare le prime volte, riprovate in caso).

  5. Nei menù cercate “EmuNAND Manager Options” e poi “Dump SysNAND to NAND.bin”, selezionatelo e iniziera a fare un dump della vostra nand.

  6. Una volta finito cercate nella vostra SD il file NAND.bin e tenetelo da parte come backup, risulta sempre utile averlo in caso di incidenti. Fate anche un backup della vostra SD prima di procedere.

  7. Riavviate EmuNAND9 e selezionate “Complete EmuNAND Setup”, aspettate che il processo finisca, a quel punto a meno di errori avrete creato la vostra EmuNAND (ricordate che è necessario almeno 1GB di spazio sulla SD che verrà reso invisibile e non utilizzabile). Possiamo ora procedere a installare rxTools.


Installare rxTools
Consiglio di installare la versione 2.6 visto che è la più stabile e utilizzabile per ora.
Scaricate la versione da voi desiderata qui: rxTool repo

  1. Scompattate l’archivio e inserite “rxtools” nella root della vostra SD.

  2. Dentro la cartella “tools” trovate un eseguibile chiamato “cdn_firm.py”, lanciatelo e scaricherà un file “firmware”, inseritelo dentro la cartella di rxtool.

  3. Procuratevi il file “slot0x25KeyX.bin” usando Google o altri mezzi (l’MD5 se volete verificare l’integrità è MD5: 817FD1BFFBA60F79CF8CDF19CAF28923), inserite anche questo file nella cartella di rxtool vicino a “firmware”.


Avviare rxTools

  1. Avviate la console con la SD card, aprite il browser e visitate questo link: https://dukesrg.github.io/?rxTools/sys/code.bin (e inseritelo tra i preferiti) oppure premete L1+R1 nella home e scannerizzate questo QRCode.

  2. Lo schermo sotto inizierà a diventare nero e poi dovreste leggere “loading rxtool.dat”, e alla fine aprirà il tool se tutto è andato a buon fine (spesso non carica/dà errori le prime volte, riprovate se capita).

  3. Sullo schermo superiore comparirà scritto di premere L per entrare nel menù delle impostazioni, per la prima volta facciamolo!

  4. Il menù inizierà a installare dei dati e poi si mostrerà, se la EmuNAND è impostata bene e tutto funzionante nello schermo a lato comparirà un messaggio verde che ci confermerà che tutto funziona a dovere.

  5. Ora non resta che installare un CIA installer (FBI è consigliato) e delinkare le NAND nel caso fossero ancora linkate, per il resto il 3DS è già perfetto per essere utilizzato.
    Ogni volta che volete avviare EmuNAND dovrete rientrare nel browser o utilizzare un altro metodo per entrarci a vostra scelta tra quelli funzionanti o installare un autoboot.

Ricordatevi di aggiornare la EmuNAND solo dal menù Impostazioni della console e mai attraverso altri mezzi, assicuratevi pure di essere dentro la EmuNAND, noterete le lettere RX-E prima della versione del vostro firmware dentro le impostazioni. (RX-S significa che siete dentro la SysNAND


Installare FBI sostituendo "Avvertenze Salute e Sicurezza


Unlink EmuNAND dalla SysNAND


Installare CIA