Guida probabilmente poco utile sul come farsi un account giapponese su PS4


#1

Sapete, mi piace come ultimamente un sacco di gente venga da noi a farci i complimenti, a dirci che siamo gentili, competenti e professionali e poi ci sono io che quando devo fare una guida faccio letteralmente il cavolo che mi pare senza mostrare il minimo rispetto per niente e nessuno. Ma va beh, tanto non credo qualcuno leggerà questa guida, quindi posso fare questo: Sei stupido. Si, tu che mi leggi, tu sei stupido. La parte migliore? Nessuno a parte me che ricontrollo tutto sta leggendo questa cosa, pertanto solo io lo sto leggendo, pertanto io sono stupido. Che cosa stupida.

Bando alle ciance questa è una guida sul come farsi un account giapponese sulla propria PS4. Perché vorreste farlo? Beh, tanta gente con i soldoni lo fa perché nello store giappo ci sono un sacco di Demo di giochi VR ma visto che noi siamo poveri lo facciamo per gli hentai. C’era anche un tema gratuito di MH Frontier non troppo tempo fa ma l’hanno tolto. La vita fa schifo.

Ed insomma, cominciamo accendendo la nostra PS4 [se non sapete come fare cercate una guida altrove, c’è un limite a quanto i miei neuroni possano andare in basso a farvi da mammina] ed imbattiamoci subito nella scelta dell’utente.

Come vedete ho il io account primario EU con tanto di abbonamento al Plus e di un altro account secondario che francamente non ricordo perché esista. Forse è per lo store americano? Boh.
Selezioniamo ovviamente “Nuovo utente”.

“Jim ma hai fatto tutte le foto col cellulare?”
Beh ragazzo mio, la mia cara PS4 si è rifiutata di fare screen delle schermate, non ho niente per catturare lo schermo della mia tv ed ultimo ma non ultimo: qualcuno ti ha mai detto “ficcatelo”?

Dai non avete bisogno vi commenti quest’ultima immagine, sto facendo singolo passo dopo singolo passo per non farvi impazzire ma anche voi potete fare un piccolo sforzo per starmi dietro.

Si, si, accetto, dai.

Eccoci qua, il nostro grande viaggio assieme comincia da adesso. Cercate di non allontanarvi dal gruppo, seguite la bandierina gialla e selezionate “Avanti”.

Visto che vogliamo infilarci in Store che non sono nostri dovremmo creare un nuovo account.

E quindi, cosa facciamo? Cambiamo ovviamente il nostro paes… scusate, lo so che l’Italia ed il Giappone sono regioni, non sto mica insinuando che il vostro grado di istruzione vada oltre lo scandaloso. Dicevo, selezioniamo quindi “Giappone” su “Paese o regione”.

Ok… Così… Piano… Piaaanooo…

Porca vacca! Che cavolo è successo?

Ok, ok, calmiamoci un attimo. La lingua è cambiata ma noi godiamo di un quoziente intellettivo abbastanza alto per sapere che le opzioni non sono cambiate e di una memoria a breve termine ben più efficiente di quella di un pesce rosso, pertanto se nel primo è “Paese o regione”, nel secondo è “Lingua” [e qui lasciamola dove è] mentre nel terzo ci chiedono la nostra data di nascita, anno, mese e giorno. Compiliamo randomicamente assicurandoci però di dare una data che ci renda maggiorenni [sennò gli hentai come li vediamo? A proposito, in Giappone la maggiore età si raggiunge a 20 anni pertanto immettete le info di conseguenza].

Una volta compilato il tutto possiamo andare avanti.

Nella prossima schermata dobbiamo dire dove abitiamo, quindi dare il CAP, provincia e nome del posto. Per il CAP potete cercarlo su internet o copiare dal mio, io ho messo Sapporo, il secondo selezionatelo semplicemente dal menù a tendina e nel terzo potete scegliere dei kanji a caso. Non sto nemmeno scherzando.

Se va tutto bene avremo una spunta su tutte e tre le impostazioni. Wooo. Proseguiamo.

Scegliamo adesso a quale mail legare il nostro nuovo account. Ovviamente vi servirà un indirizzo di posta elettronica che non avete già usato per il PSN.
Nel primo campo ovviamente si chiederà la mail, nel secondo la password, nel terzo di confermare la password e le due spunte in basso significano una “Sostengo a pieno ogni singola parola del nostro signore Trump” e l’altra “Secondo me Hitler non ha fatto nulla di male ed era anche bravo come pittore”. Lasciamo pure le spunte ed andiamo avanti.

Selezione dell’avatar, qui fate bene attenzione, potreste pensare di avere libera scelta sul quale utilizzare tra i molteplici… ma è una trappola! A seconda della nostra scelta potrebbero capire che non siamo giapponesi ed impedirci l’acceso al loro store. Non è certo questo quel che vogliamo. Scorrendo in basso troveremo una selezione con due “Kanji”, così i giapponesi chiamano le loro posizioni sessuali e i disegni mostrano fedelmente come vengono messe in atto. Ad esempio, nel primo Kanji vi è un uomo in basso steso a terra con braccia e gambe aperte a stella marina, sulla sua faccia siedono due donne che si tengono per un braccio tra di loro e quella di sinistra impugna una padella, steso al loro fianco vi è un bambino e sotto un cane che allunga la testa all’uomo sperando in una carezza. Eh si, i giapponesi sono davvero strani.
Insomma, selezionate uno di questi due e li convinceremo senza ombra di dubbio della nostra nipponaggine.

È il momento di creare il nostro ID nel primo campo e di inserire il nostro Nome nel secondo e Cognome nel terzo. Ovviamente potete mettere il diavolo che volete in tutti e tre.

Questa prossima schermata chiede autorizzazioni se volete che altre persone possano o meno visualizzare il vostro profilo, trofei, inviarvi messaggi, tentacoli ecc… Lasciamo perdere ed andiamo avanti.

Ho detto avanti.

“Accetti termini e condizioni di blablabla…?” Accettiamo premendo il pulsante destro. Il primo che mi chiede “del mouse?” lo impalo.

Yeeeee.

Seguirà questa schermata chiedendoci di confermare l’indirizzo email dato, pertanto fermiamoci un attimo qui con la nostra PS4 e passiamo al nostro pc.

Questa è la mail che ci arriverà, pigiamo sul grozzo bottone blu per confermare che questo account non è assolutamente falso.

HA! SCIOCCHI!

Tornati qua adesso selezioniamo l’opzione a destra, ovvero “ho confermato la mail”.

“Hey hai ragione, hai confermato la mail! Bravo!”

Adesso ci chiederanno se vogliamo sincronizzare il nostro account su telefono, ps vita, vuvuzela ecc… Visto che non ce ne frega niente selezioniamo “Più tardi” con l’opzione a sinistra. Adesso capite cosa intendeva la ragazza a cui avete chiesto di uscire con voi quando vi rispose con queste 2 esatte parole?

Adesso dobbiamo dare il nostro numero di telefono, ma il nostro europeo potrebbe destare sospetti! Fortunatamente abbiamo il nostro amico giapponese Chang ad offrire il suo aiuto. Un attimo che lo chiamo…

… Chang! Carissimo! Quanto tempo! 'Scolta avrei bisogno di un favore, sai, la storia del numero di telefono per l’account giapponese… Come non puoi aiutarmi? Perché sei cinese? Ma non mi tirare palle, quando ti ho chiesto aiuto per il numero di telefono cinese per Monster Hunter Online mi hai detto di essere giapponese! Pronto? Chang? CHANG! …

Ok pare non potremo inserire il nostro numero di telefono giapponese. Fa nulla, tanto possiamo cliccare a sinistra ancora una volta “Più tardi”… Con Chang faccio i conti dopo, tanto lo so che vive da qualche parte a Taetan in Korea.

Connettersi a Facebook? No grazie. Ancora a sinistra, ancora “Più tardi”.

Pubblicità di PS plus e blabla, selezioniamo “Avan…” Avanti? Perché m’è tornato in italiano? Prondo?

Oh beh, meglio per noi. Selezioniamo “Salta” e fuori dalle balle. Se a voi non ha ricambiato lingua a caso ovviamente le scelte sono le stesse.

Ma basta! Sinistra! “Salta”!

Che lingua è questa? Dovrete usare l’app di google traduttore dal telefono perché io non ho la più pallida idea di cosa ci sia scritto.

Ce l’abbiamo fatta! Al prossimo accesso potremo infilarci nel nostro account giappo ed accedere al loro store! Cosa farete qua dentro non è di mio interesse e non voglio proprio sapere quale giochino erotico soddisferà i vostri fetish malati.

Un appunto: Tutto ciò che non è strettamente legato al PS Plus [ad esempio giochi gratuiti per via del mensile] eccetto dati di gioco sarà condiviso tra tutti gli account secondari e primario, a significare che potrete giocare ai giochi scaricati con l’account EU sull’account giappo e giocare alle demo, impostare temi scaricati sull’account giappo sull’account EU.

Questa guida finisce qui. Spero qualcuno possa averla trovata anche minimamente utile e che un meteorite colpisca presto casa mia mentre sono all’interno.


#2

Quel “ZaiPuzza” è la ciliegina sulla torta.